lunedì 10 aprile 2017

Shampoo alla Farina di Ceci - Le Ricette

La farina di ceci è l'ingrediente base per la preparazione di uno shampoo completamente naturale, che deterga efficacemente ma nel totale rispetto della chioma, ecco di seguito una serie di ricette utili per iniziare. Vi ricordo che le ricette sono comunque personalizzabili in base alle peculiari esigenze dei vostri capelli.



Ricetta base

Ingredienti:

  • Farina di ceci 40 g
  • Acqua tiepida q.b.
  • Olio essenziale a scelta 3 gocce (facoltativo)
  • Aceto di mele 1 cucchiaio (facoltativo)

Strumenti:

  • terrina o ciotola di plastica/vetro
  • pennello per tintura (facoltativo, ma consigliato)
  • cucchiaio di plastica (no legno no metallo)

Preparazione:

  • Versare nella terrina 40 g di farina di ceci usando il cucchiaio di plastica
  • Scaldare mezzo bicchiere di acqua per 40 secondi nel microonde (l'acqua calda favorisce l'attivazione delle saponine e ne potenzia il potere detergente rispetto a quella fredda)
  • Se optate per l'aggiunta degli ingredienti facoltativi, a questo punto aggiungete l'olio essenziale e l'aceto al bicchiere d'acqua
  • Aggiungere lentamente l'acqua tiepida alla farina, mescolando col pennello o col cucchiaio fino a sciogliere tutti i grumi e ottenere una pastella uniforme

Procedimento:

  • Inumidire i capelli (con un nebulizzatore o passandovi le dita bagnate tra i capelli)
  • Stendere una piccola porzione di impasto all'attaccatura frontale dei capelli e sulla scriminatura centrale.
  • Tirare delle file a distanza di 2-3 cm l'una dall'altra e stendere altre piccole porzioni fino a lavorare tutto il cranio
  • Stendere il restante dell'impasto sulla prima porzione delle lunghezze
  • Massaggiare la cute per alcuni minuti avendo cura di bagnare di tanto in tanto le mani per ammorbidire l'impasto fino a renderlo fluido e leggermente schiumoso
  • Mettere il tappo al lavabo e iniziare il primo risciacquo con un filo d'acqua così da continuare a massaggiare lo shampoo tra i capelli per rimuovere ogni residuo di sporco e nel contempo lasciare le lunghezze in immersione nell'acqua piena di farina di ceci.
  • Massaggiare le lunghezze immerse nell'acqua, quindi svuotare il lavabo, rimettere il tappo e proseguire col secondo risciacquo alla stessa identica maniera del punto precedente.
  • Risciacquare finché l'acqua esce limpida
  • Procedere col risciacquo acido.

Ricetta per capelli fragili e disidratati

Ingredienti

  • Farina di ceci 40 g
  • Polvere di fieno greco 20 gr
  • Acqua tiepida q.b. o infuso (la polvere di fieno greco assorbe circa 150 ml ogni 10 gr)
  • Olio essenziale 3 gocce (facoltativo)

Preparazione

  • 5-6 ore prima dello shampoo è essenziale preparare la polvere di fieno greco che deve essere idratata per rilasciare le mucillagini in grado di idratare i capelli.
  • Mettere la polvere di fieno greco in una terrina e aggiungere poco a poco l'acqua calda, mescolando accuratamente per evitare la formazione di grumi fino ad ottenere una pastella simile allo yogurt.
  • Lasciar riposare il composto aggiungendo periodicamente acqua calda per permettere alla polvere di idratarsi a dovere (se non viene idratata a sufficienza, la polvere sottrae acqua ai capelli durante la posa e va a peggiorare la disidratazione).
  • La polvere è pronta quando si ottiene un impasto piuttosto liquido che andrà lasciato riposare per almeno 3-4 ore, aggiungendo ulteriormente acqua e mescolando di tanto in tanto.
  • Terminato il riposo della polvere, qualora l'impasto si presenti ancora molto liquido, si può procedere ad aggiungere l'olio essenziale e la farina di ceci fino a conferirgli nuovamente la consistenza dello yogurt.
  • Se invece l'impasto si presenta già con la consistenza dello yogurt, preparare l'impasto della farina di ceci in una terrina a parte seguendo il procedimento descritto nella ricetta base e quindi unire i due impasti mescolando bene fino ad ottenere una crema omogenea.

Procedimento

  • Applicare l'impasto sui capelli asciutti tirando file di circa 2-3 cm fino a coprire tutta la cute.
  • Spalmare il resto dell'impasto sulle lunghezze fino a glassarle completamente.
  • Tenere in posa 2 ore
  • Con le mani bagnate andare a massaggiare l'impacco fino a renderlo fluido e leggermente schiumoso.
  • Mettere il tappo al lavabo e iniziare il primo risciacquo con un filo d'acqua così da continuare a massaggiare lo shampoo tra i capelli per rimuovere ogni residuo di sporco e nel contempo lasciare le lunghezze in immersione nell'acqua piena di farina di ceci.
  • Massaggiare le lunghezze immerse nell'acqua, quindi svuotare il lavabo, rimettere il tappo e proseguire col secondo risciacquo alla stessa identica maniera del punto precedente.
  • Risciacquare finché l'acqua esce limpida.
  • Procedere col risciacquo acido.